Torna a Roma la rassegna “Montagne in città”

Torna a Roma la rassegna “Montagne in città”

posted in: AMBIENTE, CULTURA, NEWS | 0

di Aldo Frezza – anche quest’anno, torna a Roma l’imperdibile appuntamento di “Montagna in città”. Dal 8 al 10 novembre,nell’Aula Magna di Lettere dell’Università Roma 3, via Ostiense 234, si daranno appuntamento gli appassionati di montagna della capitale e non solo. In programma, come sempre, film, presentazioni di libri, conferenze e incontri con grandi personaggi dell’alpinismo mondiale.

Segnaliamo, tra le numerose ed interessanti cose in programma, la presentazione del volume che raccoglie gli scritti dei vincitori del premio letterario dedicato alla memoria di Roberto Iannilli dell’anno scorso. La presentazione del volume sarà anche occasione per la presentazione della II edizione del premio. Tra le altre presentazioni letterarie in programma, “Febbraio 1926, l’ultima ascensione di Mario Cambi e Paolo Emilio Cicchetti” di Pasquale Iannetti, “Alpi di guerra, Alpi di pace” di Stefano Ardito, “Passi di V. 143 vie di arrampicata classica in Appennino Centrale” di Cristiano Iurisci, “L’alba dei senza guida” di Paolo Ascenzi.

Tra gli incontri della fascia pomeridiana, segnaliamo, venerdì 9 , quello con Andrea Bollati sulla salute dei ghiacciai himalayani  e, sabato10, quello con Luca Gianotti su “Filosofia e terapia del cammino”.

Si preannunciano particolarmente interessanti ed affollati quelli della fascia serale. Dopo le proiezioni dei film, ci saranno incontri con gli alpinisti più noti che illustreranno lavoro attività, dagli Appennini, alle Alpi, fino in Himalaya. Nell’ordine, ci saranno giovedì Laura Rogora, Andrea Di Bari e Riccardo Moretti, venerdì Manrico Dell’Agnola e sabato – udite, udite – Dennis Urubko.

Unica nota dolente dell’edizione di quest’anno, è il fatto che la rassegna è stata costretta a spostarsi nella nuova sede messa a disposizione dall’Università, cosa che comporta l’obbligo, per che vorrà assistere, ad accreditarsi preventivamente presso il sito.

Informazioni e richieste di accredito QUI

 

 

 

Comments are closed.