Aprono i primi impianti da sci in Appennino. Quanto durerà?

Aprono i primi impianti da sci in Appennino. Quanto durerà?

posted in: AMBIENTE, NEWS | 0

di Redazione – le nevicate piuttosto abbondanti delle ultime settimane permetteranno a molte località sciistiche l’apertura delle piste in anticipo rispetto alla tradizionale data di apertura della stagione, l’8 dicembre.

Così, a partire da questo sabato, 18 novembre, in molte località delle Alpi si potrà cominciare a sciare. Però, tra le altre, apriranno i battenti in questo week end anche due stazioni dell’Appennino settentrionale. Si tratta – come apprendiamo dal sito neveitalia.it – di Abetone (PT) e di Monte Cimone, sull’Appennino modenese.

All’Abetone sono state annunciate le aperture dell’ovovia di Pullicchio e dei campi scuola di Doganaccia e di Val di Luce. Per quanto riguarda il Cimone, invece, la società di gestione promette l’apertura di circa l’80% delle piste.

Certo una buona notizia per gli amanti delle piste, ai quali auguriamo di divertirsi. I nostri dubbi riguardano solo quanto – ma non possiamo saperlo ancora – quanto durerà la stagione, visti i cambiamenti climatici in atto, l’andamento delle nevicate negli ultimi anni e l’ormai noto calo di redditività di tali impianti sulle nostre montagne e dalle nostre quote.

Il nostro augurio è quindi anche perché la frequentazione delle nostre montagne anche nella stagione invernale sia un veicolo di rilancio di tante altre attività invernali. Non dimentichiamo che la montagna invernale non è solo sci.

 

 

Comments are closed.