Parco del Pollino: restyling della segnaletica del Sentiero Italia all’interno del Parco

Parco del Pollino: restyling della segnaletica del Sentiero Italia all’interno del Parco

posted in: AMBIENTE, ITINERARI, NEWS | 0

di Aldo Frezza – la  bella notizia che ci giunge dal CAI di Castrovillari è che i volontari del sodalizio hanno completamente risistemato e ridisegnato la segnaletica del Sentiero Italia nelle cinque tappe che attraversano il territorio del Parco del Pollino.

L’imponente lavoro di ripristino, andato avanti per tutti i mesi estivi, riguarda il tratto che  va da Colle Gaudolino al Passo dello Scalone. In totale, circa 105 km di sentieri che sono stati ripercorsi, sistemati e segnalati dai caratteristici segni bianco-rossi che contraddistingue tutta la rete segnaletica curata dal Club Alpino.

Oltre al Sentiero Italia, sono state poi rintracciate e risegnalate le vie di salite su alcune importanti vette, come il Cozzo Pellegrino (1987 mt.), cima massima del Massiccio dell’Orsomarso.

In più, è stata tracciata e segnalata una nuova variante che, poco dopo l’abitato di Sant’Agata D’Esaro, devia verso l’alveo del fiume omonimo per percorrere le sponde di una bellissima forra fino alla sorgente. Da qui, la variante riprende il percorso principale fino a Contrada Massapollo, nei pressi del valico di Passo dello Scalone (740 mt.), considerato tradizionalmente spartiacque tra l’Appennino Lucano e l’Appennino Calabro.

Le tappe restaurate permettono di camminare attraversando su antiche mulattiere paesi e santuari, tra  boschi,ambienti selvaggi, silenzio, cime e panorami da cui è possibile scorgere i due golfi e i due mari che costeggiano e bagnano la regione.

 

Comments are closed.